musicopittore

Musicopittore

la mia Performance Musico Pittorica:

‘il suono della Linea, la Forma ed il Colore della Musica ”

Il progetto parte da una idea originale di Maurizio Fioretti (in arte MAU musico-pittore), di passare dalla creazione di musica realizzata sul momento, a strati con delle sovraincisioni e poi lasciata amplificata in loop, alla creazione di una immagine pittorica realizzata sulla scia e le suggestioni della musica appena creata, diventata nel frattempo ambiente sonoro, e poi viceversa…

Un movimento creativo continuo tra la musica e le immagini,

le immagini e la musica…

” questo tipo di performance nasce da una mia idea originale (nessun’altro artista esegue sia la parte musicale che quella pittorica); performance che ho gia’ realizzato alla Casa della Cultura del Comune di Roma (Villa De santis), alla Casina delle Civette (Musei di Villa Torlonia) per due anni di seguito per l’AGIMUS, a Parigi presso il Troisieme, nel Marais, e al ”Moggio” del Quadraro (Roma), in luglio 2019 alla Brick lane Gallery di Londra.”

inoltre sara’ anche l’occasione per l’inaugurazione della mostra di alcune opere del musicopittore, intitolata ”L’origine del mondo e’ la Fantasia” , sulla scia della esperienza londinese alla Brick Lane Gallery.

”Attraverso il gesto pittorico, mi interessa ricercare la bellezza, realizzare la verità e l’autenticità dell’essere profondamente umani, fino alle forme non coscienti che si esprimono con la vitalità dei colori e l’emergenza delle linee.

Il mio muovermi sulla tela si fonde al ritmo, composizione, strati armonici, silenzi (pause), improvvisazione, che mi appartengono e che caratterizzano la mia identità di musicista.

Dipingere, cercare appassionatamente una fusione tra mondo fisico e psichico, tra movimento del corpo e immagini interne profonde…”

my Musical-Pictorial Performance:

The Sound of the Line, the Shape and the Colour of Music”.

The project starts from an original idea of Maurizio Fioretti (aka MAU musician-painter), to move from the creation of music made on the spot, layered with overdubs and then left amplified in a loop, to the creation of a pictorial image made in the wake and suggestions of the music just created, which in the meantime has become a sound environment, and then vice versa…

A continuous creative movement between music and images,

images and music…

“this kind of performance is born from an original idea of mine (no other artist performs both the musical and the pictorial part); performances that i have already realized at the House of Culture of the Municipality of rome (Villa De santis), at the Casina delle Civette (Museums of Villa Torlonia) for two years in a row for AGIMUS, in paris at Troisieme, in the Marais, and at the “Moggio” of Quadraro (Rome), in july 2019 at the Brick lane Gallery in London.”

it will also be the occasion for the inauguration of an exhibition of some of the music-painter’s works, entitled “The origin of the world is Fantasy” in the wake of the London experience at the Brick Lane Gallery.

“Through the pictorial gesture, I am interested in searching for beauty, in realising the truth and authenticity of being profoundly human, up to the unconscious forms that express themselves with the vitality of colours and the emergence of lines.

My movement on the canvas merges with rhythm, composition, harmonic layers, silences (pauses), improvisation, which belong to me and characterise my identity as a musician.

To paint, to passionately seek a fusion between the physical and psychic worlds, between body movement and deep internal images…”

performance alla Brick Lane Gallery of London:

Here are all the music-picture performances…….Ecco tutte le performance musicopittoriche:

performance al Festival Brin di Garbatella (Roma)

MAU alla Libreria Todomodo di Roma:

MAU alla Casina delle Civette, Musei di Villa Torlonia del Comune di Roma:

MAU al Metro Core Pigneto, Roma:

MAU alla Brick Lane Gallery di Londra:

at the Libreria Todomodo in Rome:

MAU alla Brick Lane Gallery di Londra:

MAU al Cafe’ Troisieme (Marais) di Parigi:

MAU alla Casa della Cultura di Roma: