Performance musico-pittorica, Metro Core di Roma

Data del evento: SABATO 24 ottobre 2020

Location: a cura del Metro Core, circolo ARCI di Roma (Pigneto)

 ‘il suono della Linea, la Forma ed il Colore della Musica ”

Il progetto parte da una idea originale di Maurizio Fioretti (in arte MAU musico-pittore), di passare dalla creazione di musica realizzata sul momento, a strati con delle sovraincisioni e poi lasciata amplificata in loop, alla creazione di una immagine pittorica realizzata sulla scia e le suggestioni della musica appena creata, diventata nel frattempo ambiente sonoro, e poi viceversa…

Un movimento creativo continuo tra la musica e le immagini,

le immagini e la musica…

” questo tipo di performance nasce da una mia idea originale (nessun’altro artista esegue sia la parte musicale che quella pittorica); performance che ho gia’ realizzato alla Casa della Cultura del Comune di Roma (Villa De santis), alla Casina delle Civette (Musei di Villa Torlonia) per due anni di seguito per l’AGIMUS, a Parigi presso il Troisieme, nel Marais, e al ”Moggio” del Quadraro (Roma), in luglio 2019 alla Brick lane Gallery di Londra.”

inoltre sara’ anche l’occasione per l’inaugurazione della mostra di alcune opere del musicopittore, intitolata ”L’origine del mondo e’ la Fantasia” , sulla scia della esperienza londinese alla Brick Lane Gallery.

”Attraverso il gesto pittorico, mi interessa ricercare la bellezza, realizzare la verità e l’autenticità dell’essere profondamente umani, fino alle forme non coscienti che si esprimono con la vitalità dei colori e l’emergenza delle linee.

Il mio muovermi sulla tela si fonde al ritmo, composizione, strati armonici, silenzi (pause), improvvisazione, che mi appartengono e che caratterizzano la mia identità di musicista.

Dipingere, cercare appassionatamente una fusione tra mondo fisico e psichico, tra movimento del corpo e immagini interne profonde…”

Mau

‘’un musicista, un pittore, un poeta di immagini? Sono tre dimensioni che convivono nei suoi quadri in cui il colore campisce lo spazio definendo superfici diverse per intensità e spessore..’’ ha scritto di me Cecilia Spetia (storica e critica d’arte).

Video a cura di Metro core: https://www.facebook.com/watch/?v=786563501920331

”Perché la bellezza esiste.Perché l’arte non si può dimenticare.Ultima bellissima serata, prima del nuovo DPCM.Con Maurizio Fioretti, membro del gruppo musicale Cosmopolity.Sabato 24 Ottobre 2020”. video e commento a cura di Aurelio Bonifazi: https://www.facebook.com/852664568426381/videos/630390334298955

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...