Finalmente i corvi sono spariti

Finally the crows have gone

22maggio 2014, da poco realizzato lo pubblico su fb con questo commento:

”……proprio stasera (meravigliose coincidenze…e forse no…) poi ho ascoltato un genio che conosco e che frequento, parlare dei capelli rossi nei sogni come immagine femminile con vitalita’….e aggiungo io che è quella dimensione umana che permette la sparizione dei corvi nel campo di grano di Van Gogh (di qui la composizione del mio quadro )…e quella presenza-realta’ che al povero Vincent avrebbe permesso di resistere ai vari corvi neri che lo circondavano, anaffettivi e/o maligni del suo straordinario genio creativo.”

……just this evening (marvellous coincidences…and maybe not…) then I listened to a genius I know and frequent, talk about red hair in dreams as a feminine image with vitality ….and I would add that it is that human dimension that allows the disappearance of the crows in Van Gogh’s cornfield (hence the composition of my painting)…and that presence-reality that would allow poor Vincent to resist the various black crows that surrounded him, anaffective and/or malignant of his extraordinary creative genius.